Anita Mazzantini 

 Anita Mazzantini

 

Inizia lo studio musicale all'età di otto anni all'Istituto Musicale della sua città "Pietro Mascagni" con il M° P.A. Tommasi e il M° A. Salvadori.
 
Prosegue gli studi alla Scuola di Musica di Fiesole sotto la guida del M° A. Bocini conseguendo, a soli 17 anni, il diploma e successivamente si perfeziona sotto la guida del M°F. Petracchi, M°A. Bocini e M°O. Badila.
 
All'età di 15 anni vince, classificandosi prima, l'audizione per qualificazione professionale presso l'Orchestra Giovanile Italiana e fino al 2004 fa parte: dell'International Orchesterinstitut Attergau di Salisburgo patrocinato dai Wiener Philharmoniker, dell'EUYO in Lussemburgo, della Young Janaceck in Rep. Ceca e come Primo Contrabbasso dell'Orchestra Giovanile Mimesis del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino. Viene inoltre scelta dal M° Riccardo Muti per entrare a far parte dell'Orchestra L. Cherubini e dal M. Claudio Abbado per collaborare con l'Orchestra Mozart.
 
E' insignita con l'Onorificenza di Benemerita per l'Arte e la Cultura della Repubblica Italiana dall'allora Presidente della Repubblica C.A. Ciampi. Numerose le collaborazioni con importanti orchestre italiane ed estere tra cui il Teatro Comunale di Bologna, il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, l'Orchestra della Fondazione A. Toscanini di Parma, i Solisti Aquilani, i Virtuosi Italiani, i Solisti di Pavia, l'Orchestra del Teatro Regio di Parma, la London Philharmonic Ochestra, l'Orchestra Mozart, la Mahler Chamber Orchestra e Les Dissonances di Parigi. Dal 2003 al 2006 è membro effettivo dei Festival Strings Lucerne come Primo Contrabbasso.
 
Successivamente vince, classificandosi prima, il concorso presso l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia e un anno dopo si aggiudica il Trial per lo stesso ruolo presso la London Philharmonic Orchestra.
 
Ricopre il ruolo di Secondo Contrabbasso con l'obbligo del Primo presso l'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma.
 
Anita suona un contrabbasso Giuseppe Baldantoni, 1867 Ancona.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al corretto funzionamento delle pagine e cookie di terze parti. Per proseguire la navigazione è necessario acconsentire al loro impiego.